L’attività principale è l’orticoltura biologica su più di 30 diverse varietà di ortaggi nell'arco dell’anno, rispettando i ritmi delle stagioni e del territorio su cui avviene la produzione.

Le tecniche adottate sono ecocompatibili, biologiche e biodinamiche, certificate ed integrate in un’azienda il cui ordinamento colturale misto è caratterizzata da:
ricerca dell’autosufficienza energetica;
  • ciclo completo e chiuso della sostanza organica;
  • un’azienda agraria, nel suo insieme fatto di suolo, vegetazione, animali e uomini intesa come organismo unico che cerca di seguire i ritmi naturali assecondandoli;
  • produzioni ortofrutticole perfettamente integrate con le altre superfici naturali, a pascolo e a bosco misto a prevalenza di querce. Le altre attività presenti sono infatti l’apicoltura, l’allevamento di cavalli e galline, gli alberi da frutto di diverse specie e un uliveto;
  • da una gestione aziendale e da rapporti di lavoro che la caratterizzano come equa e solidale.